Resta in contatto

News

VAR, si valuta l’ipotesi a chiamata dal 2022

Var

L’introduzione del VAR non ha ancora spento le polemiche e a partire dal 2022 potrebbe essere applicata qualche modifica

Come riporta Il Corriere dello Sport, in futuro il VAR potrebbe subire qualche cambiamento. Già dal prossimo anno qualche piccolo campionato europeo potrebbe sperimentare il meccanismo “a chiamata”, proprio come nel tennis. L’allenatore o un dirigente designato può richiamare l’attenzione dell’arbitro per farlo recare al VAR, ovviamente fermando il cronometro. Pierluigi Collina, presidente del Referees Commitee della FIFA, ha dichiarato: “Sarà un sistema innovativo per lo sport, garantirà risultati più equi”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News