Tifo Brescia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

El Kaddouri sul Marocco: “Semifinale inaspettata, ma sapevo avremmo potuto fare bene”

Il classe 1990, ora al PAOK, ha giocato con la maglia delle rondinelle dal 2008 al 2012

Questa sera e domani sera in Qatar sono in programma le semifinali del Mondiale e tra le nazionali impegnate c’è il Marocco che affronta i campioni in carica della Francia.

Un giocatore marocchino ha militato nel Brescia, ed è Omar El Kaddouri, il quale ha rilasciato un’intervista al Giornale di Brescia. Di seguito le sue dichiarazioni:

IL SOGNO.In Italia si dice che sognare non cosata nulla e allora io immagino il Marocco campione del mondo. Con la Francia sarà già una sfida difficilissima e i transalpini secondo me sono i favoriti. Se penso col cuore spero che l’entusiasmo ci dia quella spinta in più per compiere un’impresa. Qui in Grecia non ci sono molti marocchini, ma ho visto i miei connazionali scendere in piazza a festeggiare in tutta Europa ed è stato bellissimo“.

IL MAROCCO.La semifinale non me l’aspettavo, ma sapevo che avremmo potuto fare bene. Tanti calciatori giocano nei migliori campionati d’Europa e il ct è bravissimo. Già durante le amichevoli si era capito che sarebbe potuto nascere qualcosa di magico. Il Marocco è una squadra che attacca, ma soprattutto difende bene e sa far giocare male gli avversari. E’ un calcio che non è nelle nostre corde, eppure abbiamo imparato. Ci sono una mentalità e una voglia di lottare che in passato non c’erano. Ci sono cinque pedine fondamentali: Bounou, Sais, Amrabat, Ziyech e Boufal“.

SportMediaset.it riporta alcune dichiarazioni rilasciate a Tuttosport sulle rondinelle e sul legame con Brescia.

BRESCIA E IL BRESCIA.Mi piacerebbe chiudere la mia carriera in Italia e farlo al Brescia sarebbe la cosa più bella visto che è stata la mia prima squadra. I miei figli sono nati a Brescia e mi piacerebbe se mi vedessero giocare lì“.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Una perizia effettuata da una società torinese ha stimato il valore dell'impianto che ospita le...
Il Giornale di Brescia analizza la sconfitta delle Rondinelle in quel di Cremona...
Ore decisive per il futuro del difensore in scadenza con il Brescia...

Dal Network

Il commento del direttore generale dei nerazzurri a fine partita...
Il commento della partita da parte degli avversari: colpe dei nerazzurri nei gol ...
Matteo Tramoni
Aquilani si porta qualche dubbio sul modulo ma dovrebbe confermare la difesa a tre. Beruatto...

Altre notizie

Tifo Brescia