Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Penna in trasferta – Lombardini (CalcioFere): “Donnarumma? Penso abbiamo visto un quarto del suo potenziale”

La Ternana degli ex Martella, Paghera e Donnarumma è tra le delusioni del campionato dopo la grande campagnia acquisti estiva

In vista di Brescia-Ternana abbiamo intervistato il collega di “CalcioFere” Emanuele Lombardini per parlare della situazione degli umbri e delle aspettative attorno a questa partita.

Il presidente non ha preso bene l’ultima sconfitta contro l’Ascoli: è sicura la panchina di Lucarelli? “Lucarelli per ora non rischia, ha un contratto rinnovato per cinque anni e oggi ha ribadito che da questa situazione si deve uscire fuori con lo staff tecnico, lavorando sul gruppo. Però a questa domanda ti rispondo meglio fra due mesi.”

Come valutate il girone d’andata del grande ex Alfredo Donnarumma? “Donnarumma ha fatto un buon girone di andata, anche se non ha fatto quella diffierenza che ci si aspettava. Purtroppo è stato condizionato dalla rivalità con Pettinari e dai tre rigori sbagliati. Sicuramente il modulo con una sola punta e tre alle sue spalle non lo aiuta così come anche lo stare in una squadra che non lotta per vincere. La sensazione è che abbiamo visto un quarto del potenziale di Donnarumma.”

Cinque partite senza vittorie e tredicesimo posto in classifica: erano altre le aspettative ad inizio stagione? “Nessuno ha chiesto a Lucarelli di vincere il campinato, ma Bandecchi proprio oggi ha parlato alla squadra (dopo averlo fatto su Instagram) esternando il proprio disappunto per le troppe sconfitte e per la posizione di classifica non buona. Serve sicuramente una svolta, la squadra deve recuperare almeno 6-7 posizioni. Il gruppo è nuovo e ci vuole tempo, sicuramente, ma la squadra fa gli stessi errori da Agosto quindi vuol dire che qualcosa non va.”

Pensi che in questo mercato Bandecchi rinforzerà la squadra per puntare ai playoff? “No, ha già detto, e Lucarelli lo ha ribadito, che a Gennaio non si fa mercato, perchè “al mercato del pesce se gli ulltimi giorni costa tutto meno un motivo c’è”. Arriveranno giocatori solo in caso di partenze (e comunque la casella over è piena, quindi in caso di over sarà obbligatoria la cessione) ioppure giocatori da portare a terni con 6 mesi di anticipo, per la prossima stagione. Non a caso circolano nomi di alcuni under.”

Quali sono i punti di forza e i punti deboli della Ternana? “Il punto di forza della Ternana è il gruppo, costruito da Lucarelli con una mentalità vincente. Poi sicuramente ci sono giocatori come Falletti e Partipilo che sono un valore aggiunto. Partipilo soprattutto, alla prima stagione in B sta veramente dimostrando di saper spaccare le partite ed è anche un assist man. Il punto debole, direi l’assenza di un vero marcatore in difesa e di un mediano strutturato, necessario per il centrocampo a due.”

Quali sono i giocatori più temibili del Brescia? “Il Brescia mi sembra una squadra di grande livello, costruita per la A. Elementi come Palacio sono un lusso per la B, ma molti componenti della rosa potrebbero benissimo fare una media Serie A.”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario