Resta in contatto

News

Andrea Sussi e ricordi a Brescia: “Il ricordo più bello la gara interna con il Bologna”

Andrea Sussi ripercorre la sua avventura con la maglia del Brescia in un’intervista rilasciata al quotidiano di via Solferino

Andrea Sussi, ex calciatore del Brescia, è stato intervistato dal Giornale di Brescia. L’attuale allenatore della Juniores dell’Arezzo ha parlato del suo approdo in biancazzurro e in generale della sua esperienza.

Queste le sue parole: “A Brescia aspettavate l’arrivo del brasiliano Silvinho e invece arrivai io, che non avevo nulla a che vedere né con lui né con altri campioni di quel Brescia. Ma sentii subito la fiducia di Mazzone e di tutto il gruppo per quello per me alla fine fu un’avventura fantastica. Nonostante i fischi nelle prime partite: forse però li meritavo anche per i piedi che avevo… Sa quale è il ricordo più bello? La gara interna col Bologna, quella che ci diede la salvezza. Ero squalificato, quando entrai in tribuna al Rigamonti furono solo applausi. La mia soddisfazione. Quella stagione tra mille problemi e la morte di Mero la salvezza arrivò perché riuscimmo a fare la differenza quando mancarono i campioni durante il campionato. Tenemmo botta e al loro ritorno ci salvammo“.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News