Resta in contatto

News

Perugia-Brescia, il doppio ex Sussi: “La differenza la faranno gli attaccanti, la partita del Curi passa da loro”

Andrea Sussi, ex giocatore degli umbri e dei lombardi, si focalizza sul match di sabato e parla di Palacio

Sabato pomeriggio il Perugia e il Brescia si affronteranno allo stadio Curi nel match dell’ottava giornata di campionato. Chi conosce bene le due realtà, in quanto ex, è Andrea Sussi.

Ecco le sue dichiarazioni al Giornale di Brescia in vista della partita: “La differenza la faranno gli attaccanti, la partita del Curi passa da loro. Penso soprattutto al Brescia e a giocatori come Bajic, Moreo, Palacio. Rodrigo è sempre stato decisivo in Serie A, figuriamoci in B. Tutto però sta nella testa: se tieni la lampadina spenta, non riesci a trovare posto nemmeno in Serie C. Se invece, e così mi sembra per lui, la luce resta accesa, allora diventi il valore aggiunto, il giocatore in grado di trascinare tutta la squadra. Il Brescia con l’organico che ha è giusto che punti alla Serie A. Sabato non sarà facile, il Perugia in casa riesce sempre a trovare qualcosa in più, ma se la squadra di Inzaghi gioca da… Brescia secondo me in questo campionato ha poche rivali“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News