Resta in contatto

Le pagelle di Tifobrescia

Alessandria-Brescia, le pagelle di Tifobrescia.it

La gara del Moccagatta tra Alessandria e Brescia è appena terminata: queste le pagelle biancoblu di TifoBrescia.it

JORONEN 7

Nel primo tempo è protagonista assoluto salvando il risultato su Corazza dopo soli quattro minuti. Nella ripresa non compie grandi interventi e sul gol è incolpevole.

MATEJU  5,5

Soffre molto sulla fascia destra: sembra un po’ troppo distratto e dal suo lato l’Alessandria crea i pericoli maggiori.

CISTANA 7

Un vero e proprio muro in difesa: perfetto nel gestire al meglio un pericolo come Corazza.

MANGRAVITI 6

Gioca una partita ordinata senza sbagliare nulla.

PAJAC 6,5

Tanto brutto nel primo tempo, quanto bello nel crossare a Lèris il pallone da appoggiare in rete per il primo gol. Mustacchio è un avversario tosto, soprattutto nella prima frazione.

BERTAGNOLI 5,5

Il più in ombra in mezzo al campo, esce all’intervallo per far posto a Bisoli.

VAN DE LOOI 6

Si accende a intermittenza: oggi più quantità che qualità.

JAGIELLO 7

Gioca da trequartista, ma nel primo tempo è sempre troppo nascosto. Nella ripresa poi trova il raddoppio con un gran tiro al volo.

TRAMONI 6,5

Un motorino: corre e sprinta su tutto il fronte offensivo. Nel primo tempo è il più pericoloso, poi esce sfinito nella ripresa.

LÉRIS 7,5

Giocatore totale: inizia mezzala, passa terzino e chiude trequartista. Il suo colpo di testa spiana la strada al Brescia.

BAJIC 6

Anche oggi non segna, ma anche oggi si sacrifica per tutta la squadra.

BISOLI 6

Subentra a Bertagnoli: per lui la solita grande quantità in mezzo al campo.

PALACIO 7

Entra nella ripresa con lo spirito giusto: la sua esperienza è fondamentale nel gestire i minuti finali. In pieno recupero si regala poi il primo gol in maglia Brescia.

MOREO 6,5

Gioca sporco dando fastidio a tutti i difensori: è fondamentale sul secondo gol.

CAVION 6,5

Fa il suo debutto nella ripresa: nel finale da un suo pressing molto alto nasce il gol di Palacio che chiude definitivamente i conti.

PAPETTI  sv

Subentra a pochi minuti dal termine per aiutare il reparto difensivo.

INZAGHI  7

Tre vittorie su tre: sa gestire al meglio la squadra alzando e abbassando i ritmi a proprio piacimento. I suoi cambi alla fine si rivelano sempre decisivi.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le pagelle di Tifobrescia