Resta in contatto

Femminile

Altro colpo del Brescia Femminile: Giulia Asta è una nuova Leonessa

Il terzino sinistro classe 1999 arriva dall’Orobica: “Qui un progetto per fare bene, onorata di essere al Brescia”

È Giulia Asta il nuovo rinforzo del Brescia Calcio Femminile: il terzino sinistro classe 1999, originaria di Benevento, proviene dall’Orobica dove ha giocato la seconda metà della scorsa stagione, iniziata con la maglia del Perugia.

Polivalente – può giocare anche a centrocampo – Asta ha nella fisicità e nella grinta le sue armi migliori, oltre ad un piede sinistro educato e potente col quale riesce a lanciare a lunghe gittate oltre che cercare (e trovare) spesso la porta.

“Sono molto contenta ed onorata di essere arrivata al Brescia – le parole di Asta, che giocherà con la maglia numero 19 -. Questa è una società storica, e c’è un progetto importante per fare bene. Ricevere una chiamata da qui fa sempre piacere. Sapevo già dell’interesse da parte del Brescia a dicembre, che poi per varie ragioni non si è concretizzato. Ma si è trattato solo di un rinvio, e ora sono felice di vestire la maglia delle Leonesse”.

“Obiettivi? Dal punto di vista di squadra sicuramente fare il meglio possibile – prosegue Asta -. Per quanto riguarda me, migliorare sotto tutti gli aspetti del gioco lavorando duramente e mettendomi a disposizione del mister e delle mie nuove compagne”.

“Ho visto i tifosi del Brescia da avversaria e devo dire che trasmettono davvero tanta carica. Non vedo l’ora di averli dalla mia parte, saranno fondamentali”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Femminile