Resta in contatto

News

Tre giocatori della Primavera sono attenzionati speciali

In pochi potevano immaginare che la Primavera potesse occupare la seconda posizione in campionato

La Primavera del Brescia, guidata da Gustavo Aragolaza, è in piena lotta per conquistarsi un posto per i playoff promozione. Gastaldello e Perinetti (in un’occasione anche Clotet) seguono costantemente l’andamento e le partite delle baby rondinelle. Proprio tre giocatori del settore giovanile sono tra gli attenzionati e dalla prossima estate potrebbero aggregarsi alla prima squadra.

Tra questi c’è il terzino destro, classe 2003, Thomas Boafo (originario del Ghana, bresciano di nascita): è forte fisicamente ed è un motorino sulla fascia. C’è Alessio Castellini, classe 2004 e nipote dell’ex rondinelle Paolo Castellini, è un difensore centrale (all’occorrenza anche terzino destro) dotato di grande intelligenza tattica. Infine c’è il centrocampista classe 2004 Alessandro Mor che ha una grande struttura fisica e ampi margini di miglioramento.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BRESCIA su Sì!Happy

Altro da News