Resta in contatto

News

Momenti all’opposto per Donnarumma e Ayé

I progressi del francese contrastano con le difficoltà del capocannoniere 2019

Il cambio finale con uscita di Alfredo Donnarumma contro la Cremonese non ha sorpreso gli addetti ai lavori presenti allo stadio: per Bresciaoggi questo è dovuto da un lato ai progressi di Florian Ayé (autore di 5 gol negli ultimi 360′ e con un certo impegno difensivo) dall’altro alle difficoltà del numero 9. Per il quotidiano il capocannoniere della stagione 2018-19 dovrà “tornare a costringere i tecnici a non fare meno di lui”: il ricordo di due anni fa è ancora vivo, ma se il Brescia vuole risalire la china dovrà ritrovare il suo bomber.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BRESCIA su Sì!Happy

Altro da News