Resta in contatto

News

Cellino indagato, perquisita anche la sede del Brescia

cellino

L’indagine è legata a presunti reati fiscali

Notizia di poco fa riportata dall’edizione online del Giornale di Brescia: la Guardia di Finanza ha perquisito diverse abitazioni di proprietà di Massimo Cellino e la sede del Brescia Calcio nell’ambito di un’indagine su reati fiscali. Il patron biancazzurro sarebbe iscritto nel registro degli indagati: le Fiamme Gialle sono in cerca di documenti sulle sue attività. Secondo il giornalista Ciro Corradini le perquisizioni avrebbero coinvolto anche alcuni collaboratori del presidente e alcune abitazioni all’estero dello stesso Cellino.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] nuvoloni si addensano su Massimo Cellino: come infatti riportato dai colleghi di TifoBrescia.it, alcune proprietà del patron del Brescia e la sede delle Rondinelle sarebbero state perquisite […]

trackback

[…] Guardia di Finanza inizia oggi a lavorare sul materiale perquisito venerdì a Massimo Cellino, al sindaco di Torbole Roberta Sisti e all’assessore ai lavori pubblici […]

trackback

[…] un altro prepartita piuttosto agitato quello di questo weekend in casa Brescia. Dopo le perquisizioni di venerdì scorso ieri – come scrive il Giornale di Brescia – il tribunale del Riesame ha fissato […]

trackback

[…] 9 marzo si è tenuto il primo round al tribunale del Riesame nell’ambito dell’indagine nei confronti del presidente del Brescia Massimo Cellino. Il patron delle rondinelle non era in aula (non c’erano nemmeno le altre persone coinvolte) […]

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BRESCIA su Sì!Happy

Altro da News