Tifo Brescia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La classifica di Serie B, oggi e un anno fa

Il quadro completo paragonato alla 14a giornata della scorsa stagione, che si era chiusa il 2 dicembre 2019

Qual era la situazione in Serie B un anno fa? In un contesto diverso (presenza di pubblico, partenza anticipata, meno turni infrasettimanali) la serie cadetta era arrivata a questo punto il 2 dicembre, nel momento in cui il Brescia (in A) si apprestava a richiamare Eugenio Corini in panchina. Uno scarto di tre settimane che il calendario prova a “rimediare” con le tante partite ravvicinate a cui stiamo assistendo.

LA VETTA. Il Benevento aveva già preso il largo con 31 punti, 9 in più del quartetto Cittadella, Crotone, Perugia e Pordenone, mentre oggi non c’è una vera e propria corazzata in fuga e il Venezia settimo ha più punti (23) delle seconde di un anno fa. 9 punti è lo stesso distacco che c’era tra il Cittadella secondo e il duo Cosenza-Trapani, al terzultimo posto.

ZONA SALVEZZA. Oggi Ascoli (6 punti) ed Entella (5) sembrano avere qualcosa meno delle altre squadre, con una media di meno di mezzo punto a partita. Nel 2019 invece il Livorno ultimo aveva 11 punti, -6 dalla salvezza diretta. Curiosità, lo Spezia poi promosso in A era quintultimo, in zona playout (ma con soli 6 punti da recuperare alle seconde).

LE RETROCESSE. Chievo e Frosinone avevano 21 e 20 punti e si trovavano al settimo e al nono posto, ai margini dei playoff; l’Empoli, con 18 punti, era tredicesimo. Oggi la Spal è quarta con 26 punti, il Lecce ottavo con 21 (ma con una gara in più del Chievo nono) e il Brescia decimo con 18. Segno di un campionato più equilibrato in vetta, ma senza più un “gruppo” centrale radunato in pochi punti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il Brescia ha vinto una sola partita nelle ultime quattordici: in questo lasso di tempo...

La classifica dell’anno solare di Serie B vede il Brescia al quinto posto preceduto da...

Il Brescia è terzo in classifica nonostante non vinceva da oltre due mesi: è uno...

Dal Network

Il tecnico degli umbri chiama 24 calciatori, ne mancano cinque per infortunio....
L'allenatore rossoverde in conferenza stampa: "Gara molto diversa rispetto a Cremona, serve un atteggiamento differente"...
Il commento del direttore generale dei nerazzurri a fine partita...

Altre notizie

Tifo Brescia