Resta in contatto

Miti

Davide Possanzini

Davide Possanzini

Davide Possanzini è stato il capitano del Brescia che centrò la promozione in Serie A nella stagione 2009/10

Questa è la pagina dedicata a Davide Possanzini. Nato in provincia di Ancona nel 1976, cresce nel Torino dove nel 1995 conquista il Torneo di Viareggio con la Primavera. L’attaccante non esordirà mai però in prima squadra e inizia a girovagare tra Lecco e Varese.

Si afferma definitivamente con la maglia della Reggina dove centra la promozione in Serie A segnando nove reti e debuttando in massima serie l’anno successivo timbrando il cartellino contro il Bologna (su assist di Pirlo) e nel 2000/01 contribuendo alla storica vittoria dei granata contro l’Inter. La Reggina decide di cedere Possanzini a fine stagione e reinizia a migrare tra Sampdoria, Catania e Albinoleffe concludendo una parentesi a Palermo fatta di sole due presenze per un infortunio.

L’attaccante nel 2005 passa al Brescia nell’affare che portò Caracciolo in Sicilia e nelle prime stagioni va sempre in doppia cifra diventando anche il capitano a partire dal 2006/07. Possanzini a Brescia si consacra diventando Re David: nel 2010 le Rondinelle volano in Serie A grazie anche ad un suo gol nella finale playoff contro il Torino.

Dopo sei anni all’ombra del Cidneo si svincola nel 2011 finendo la carriera tra Lugano e Cremona. Il richiamo di Brescia è forte e nel 2013 diventa il tecnico degli Allievi Nazionali prima di passare nella Primavera due anni più tardi. Abbandona il ruolo di capotecnico per seguire De Zerbi come vice allenatore a Foggia, Benevento, Sassuolo e Donetsk. Complice il conflitto tra Russia e Ucraina Possanzini fa il suo ritorno ufficiale al Brescia dopo sei anni, prendendo nuovamente la guida della formazione Primavera, andando così a sostituire il partente Gustavo Aragolaza.

Cosa è stato, cosa ha rappresentato per te Davide Possanzini? Scrivilo qui sotto. Grazie.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Miti

  • Carlo Mazzone

    Carlo Mazzone è sinonimo di grande calcio a Brescia: nei tre anni sotto la...

  • Michele Arcari

    L’ex portiere vanta 221 presenze con la maglia del Brescia e detiene il record...

  • Dario Hübner

    Dario Hübner è il terzo miglior marcatore nella storia del Brescia con ben 85...

  • Marco Zambelli

    Bresciano, di professione terzino destro: Marco Zambelli è stato il capitano del Brescia negli...