Resta in contatto

News

Il “trappolone” tattico di Alvini porta a 45′ senza tiri in porta

Il Perugia ha imbrigliato al meglio il gioco biancoblu

Un atteggiamento che “avrebbe imbruttito anche Sharon Stone”, come lo definisce Bresciaoggi: quantità, pressing e chiusura degli spazi da parte del Perugia hanno impedito al Brescia di esprimere il suo classico gioco portando alla prima sconfitta esterna del campionato (e viceversa alla prima vittoria in casa degli umbri). Addirittura per un tempo intero i biancoblu non hanno mai tirato in porta, arrivando alla conclusione nello specchio solo nella ripresa. E perdendo, però, per un rigore e non per un gol su azione, nel giorno in cui la difesa si è assestata meglio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News