Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Caro presidente Sticchi Damiani, l’errore che ha cambiato il corso della partita non è stato l’ultimo…

Il presidente del Lecce Sticchi Damiani ha commentato il pareggio contro il Brescia dicendo che il gol che ha riaperto la partita era irregolare

Il presidente del Lecce Sticchi Damiani sulle colonne de Il quotidiano di Puglia – e come riporta Calciolecce.it  ha espresso le proprie lamentele sull’arbitraggio di ieri sera dichiarando “Sul gol del 2-1 c’era un fuorigioco colossale, che il guardalinee non ha rilevato nonostante l’aiuto della linea bianca, un fuorigioco impossibile da non vedere. Un errore enorme, pesantissimo”.

Vero, verissimo. Il gol di Bisoli che ha riaperto la partita era da annullare perché il capitano del Brescia era in fuorigioco. Peccato che il presidente della formazione salentina dimentichi quanto accaduto prima: il gol che ha cambiato il corso della partita, ossia quello dell’1-0 dei giallorossi siglato da Rodriguez, era viziato dalla posizione irregolare di Coda. In alcune occasioni servirebbe solo un pò più di onestà…

Resta il fatto che, nonostante ci sia un CAN unificato, rimangono ancora troppe differenze negli arbitraggi tra Serie A e Serie B, a partire dall’assenza della tecnologia che potrebbe dare una grossa mano.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
CORRADO VEZZOLI
CORRADO VEZZOLI
14 giorni fa

giusto, bisogna parlare di meno e parlare + giusto !!

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a BRESCIA su Sì!Happy

Altro da L'angolo dell'avversario