Tifo Brescia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

ESCLUSIVA – Magri: “Fino ad oggi una stagione molto positiva”

Serena Magri, centrocampista del Brescia Femminile, ha analizzato la stagione e ha ripercorso il proprio cammino

Il Brescia Femminile è arrivato al giro di boa. Insieme a Serena Magri, calciatrice delle Rondinelle, abbiamo analizzato la prima parte di campionato, abbiamo scoperto il suo idolo e gli obiettivi personali.

Come è nata la sua passione per il calcio? Come sono stati i suoi inizi?
“Sono sempre stata attratta dal mondo del calcio, visto che sia mio padre che mio fratello sono appassionati di questo sport. Molto più diffidente era mia madre che, prima del calcio, mi ha fatto provare tutti gli sport. Ma alla fine la mia voglia di giocare a calcio era troppo grande. Gli inizi sono stati sul campo dell’oratorio di Castegnato dove ho giocato dai 7 ai 11 anni, poi mi sono trasferita al Brescia”.

Come reputa la sua stagione fino ad ora? 
“La reputo molto positiva sia a livello personale che di squadra. Pur disputando un campionato di Serie B stiamo disputando una buonissima annata sia a livello tecnico che fisico”. 

C’è un giocatore alla quale si ispira? 
“Il mio idolo da sempre è Claudio Marchisio, giocatore a cui mi ispiro. Dopo il suo ritiro ho cominciato a guardare con molto interesse Paulo Dybala”. 

A cosa si dedica nella vita extracalcistica?
“Ho finito le superiori lo scorso anno, maturandomi online come il resto dei miei compagni. Adesso frequento l’università di Economia a Torino per un motivo prettamente didattico, visto che le lezioni sono online per tutto il triennio. Così facendo, riesco a conciliare anche gli impegni calcistici”. 

Il suo obiettivo invece qual’è? 
“L’obiettivo personale è quello di arrivare in Nazionale. Uno scopo già raggiunto in parte nelle giovanili con le quali ho avuto l’onore di vestire la maglia azzurra”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Il commento del direttore generale dei nerazzurri a fine partita...
Il commento della partita da parte degli avversari: colpe dei nerazzurri nei gol ...
Matteo Tramoni
Aquilani si porta qualche dubbio sul modulo ma dovrebbe confermare la difesa a tre. Beruatto...

Altre notizie

Tifo Brescia