Tifo Brescia
Sito appartenente al Network

Bresciaoggi: “La solita fragilità difensiva e un attacco che non punge”

Il quotidiano locale Bresciaoggi ha analizzato la sconfitta di Pisa, arrivata grazie alla rete di Lisi alla metà della prima frazione

Le Rondinelle faticano ancora e contro il Pisa arriva una nuova sconfitta. La settima del campionato. Troppe considerando l’obiettivo iniziale della squadra di risalire immediatamente nella massima serie. Due anni fa le sconfitte si contavano sul palmo di una mano, oggi bisogna fare i conti con una squadra che fatica a trovare la quadratura.

PRIMO TEMPO. Avvio decisamente buono con due ghiotte occasioni non sfruttate da Martella e Jagiello, poi però il tecnico D’Angelo ridisegna il suo Pisa mettendosi a specchio, ed è la svolta. Dopo le prime due occasioni, nella quale Joronen ci mette la mano, nulla può sul colpo ravvicinato di Lisi che nasce sulla sinistra e si concretizza a destra, come accaduto spesso.

SECONDO TEMPO. L’inserimento di Donnarumma prova a smuovere gli equilibri, mentre il Pisa ritorna al modulo originale (4-3-1-2) per l’infortunio di De Vitis, ma nulla da fare, la sostanza non cambia. I biancazzurri faticano a trovare sbocchi, nonostante l’inserimento di Fridjòsson. L’unica occasione c’è l’ha Martella che spara in curva la punizione da ottima occasione.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ecco l'analisi di Bresciaoggi riguardo al campionato disputato dal Brescia e alla svoltata portata dall'arrivo...
Secondo Bresciaoggi, potrebbe spuntare a sorpresa la Sampdoria di Pirlo...
L'attaccante della Feralpi è sempre più accostato alle Rondinelle...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si è chiusa la finestra invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1 febbraio...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Tifo Brescia