Tifo Brescia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lavori in corso, ma il Brescia di Clotet ha già un’essenza

Applicazione, corsa e testa: il primo test ha mostrato le basi in attesa di capire se c’è la sufficiente qualità

Il risultato della prima amichevole, 17-1 lascia il tempo che trova, ma come scrive il Giornale di Brescia in edicola oggi ci sono stati tanti segnali positivi che sono emersi. Prima di tutto la grande applicazione da parte dei giocatori, elemento fondamentale per costruire una salvezza tranquilla oppure per centrare la Serie A.

La squadra ha guardato sempre la porta avversaria, sfidandola senza paura da ogni posizione e sfuggendo a un atteggiamento passivo. Gli uomini di Pep Clotet hanno tradotto sul campo quello che è stato il lavoro della prima settimana di ritiro a Ronzone: se le rondinelle perdevano il pallone andavano subito alla riconquista. Ai suoi il tecnico catalano chiede di correre tanto e bene. e qui si ritorna all’intensità.

Il test di sabato ha messo in luce i giocatori che hanno anche grandi piedi e quindi grande potenziale: Olzer, Galazzi, Niemeijer, Bianchi e Ndoj. Gente che però andrà valutata meglio per capire quale sarà il reale apporto che potrà dare alla causa.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

clotet

Come se la sta passando Pep Clotet in Russia? Direi non molto bene. La sua...

Le rondinelle non trovano la via della rete da 522′ Ieri pomeriggio contro il Bari...

La semina del nuovo tecnico del Brescia si è poi scontrata con una fase di...

Dal Network

Oliveri al posto di Situm, Pontisso favorito su Pompetti per una maglia da titolare al...
Il tecnico giallorosso: "Maran è un allenatore preparato, contro la sua squadra bisognerà mettere in...
Il tecnico giallorosso ritrova Petriccione, che rientra dalla squalifica, e Fulignati...

Altre notizie

Tifo Brescia