Resta in contatto

News

Corini: “Era importante vincere e l’abbiamo fatto nel migliore dei modi”

brescia

Eugenio Corini è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Brescia-Reggina

Al termine della sfida tra Brescia e Reggina, l’allenatore delle Rondinelle Eugenio Corini ha risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa.

“Era importante vincere: sapevamo che non potevamo contare esclusivamente solo sul nostro risultato. Andiamo ad affrontare la squadra che ha battuto il Monza, ma siamo in casa e prepareremo al meglio la sfida. Penso che il macro è stato fatto: dobbiamo migliorare sulle sfumature. Abbiamo costruito tanto senza mai soffrire.”

“Non possiamo tornare indietro nel tempo, quindi ci siamo imposti di non pensare alle occasioni mancate. Abbiamo una strada da percorrere con la prima tappa Perugia. Oggi ho corso qualche rischio con i diffidati in campo, ma volevo dare un segnale di continuità: abbiamo vinto e non abbiamo preso cartellini.”

“Il Perugia è molto fisica e ben allenata da Alvini, che stimo molto. Abbiamo pulito le scorie del gol preso in pieno recupero contro la Spal e questa vittoria ci dà la giusta carica per i prossimi impegni, sperando di arrivare in fondo alle cinque partite.”

“Capisco la delusione dei tifosi: apprezzo chi viene sempre a sostenerci. Penso che contro il Perugia la piazza capirà l’importanza della partita. Sabato mi aspetto un Rigamonti pieno. Arriviamo ai playoff di slancio, così come il Perugia. Personalmente ho avuto un approccio di un certo tipo con la squadra ad inizio settimana: la differenza tra l’ambire e il volere; volere è saper portare il peso dell’obiettivo che si insegue e ci assumiamo le responsabilità nel volerci provare.”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News