Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Donnarumma: “A Terni mi trovo benissimo. Il mio obiettivo è la doppia cifra”

L’ex attaccante del Brescia ha raccontato i primi messi della sua esperienza alla Ternana e gli obiettivi di questa stagione

Alti e bassi: è riassumibile così l’avvio di stagione di Alfredo Donnarumma alla Ternana. Dopo aver lasciato Brescia, il bomber è desideroso di rilanciarsi in Umbria e ai microfoni del Corriere dello Sport ha raccontato i primi mesi della sua nuova avventura.

Queste le sue parole: “Ad Alessandria l’importante era vincere. Ne ho passate tante, non m’importa di prendermi la scena. Ho fame dentro. Dopo due sconfitte, abbiamo chiuso questo ciclo con una bella vittoria. Alla ripresa avremo un mese difficilissimo da affrontare, dove giocheremo contro tante squadre forti, a partire dal Cittadella. Per fare il salto di qualità e ridurre la forbice dalle altre big dobbiamo trovare maggiore continuità. Dobbiamo maturare ancor di più. Contro Vicenza, Pordenone e Alessandria, nei primi 20 minuti, abbiamo dimostrato di cosa siamo capaci. Non parliamo di obiettivi precisi, la squadra pensa ad una partita per volta. Il mio obiettivo personale è quello di andare in doppia cifra, ma non è mai semplice. Conta, però, se i gol pesano. Ci ho messo un po’ ad ambientarmi ma era normale. Quando si cambia squadra non è mai tutto scontato. Questa B è equilibratissima, non vedo squadre in grado di prendere il largo. A Terni mi trovo bene, tutta la mia famiglia è qui. La città è molto accogliente. Il patron Bandecchi non lo conoscevo. Mi ha fatto piacere incontrarlo e scoprire la sua persona. Ha una grande personalità, dobbiamo prendere esempio da lui.”

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario