Resta in contatto

Le pagelle di Tifobrescia

Perugia-Brescia, le pagelle di Tifobrescia.it

La gara del Curi tra Perugia e Brescia è appena terminata: queste le pagelle biancoblu di TifoBrescia.it

JORONEN 6

Il rigore e niente più: praticamente inoperoso non può nulla sul penalty di De Luca.

MATEJU  6

Non commette errori e in difesa tiene bene a bada le sgroppate di Lisi.

CISTANA 6

La fase difensiva migliora e anche Cistana non commette grossi errori.

CHANCELLOR 6,5

Il migliore in campo: il venezuelano è un muro in difesa e argina come può Matos e De Luca.

PAJAC 5,5

Ci si aspetta di più in fase propositiva e invece sbaglia troppi fraseggi e troppi cross.

BERTAGNOLI 5,5

Non brilla ne in fase difensiva ne in quella propositiva: con l’uscita dal campo di Mateju, Inzaghi lo porta terzino destro fino alla sua sostituzione.

VAN DE LOOI 5

Troppo timido, mai una giocata in verticale. Nel secondo tempo sparisce letteralmente dal campo e viene sostituito gravato di un cartellino giallo.

BISOLI 4,5

L’involuzione del capitano continua: da mezzala è molto disordinato e sbaglia tanti fraseggi. Ha sul groppone anche il rigore che decide l’incontro per un fallo di mano alquanto evitabile.

JAGIELLO 5,5

Dal polacco passano tanti palloni, ma non accende mai la luce né da mezzala né da trequartista.

PALACIO 5,5

Corre tanto, ma troppo a vuoto. Da prima punta non trova mai lo spunto e viene sempre fermato dagli avversari più fisici.

MOREO 6

Duella costantemente con Angella non risparmiandosi mai. Generosità e tanto impegno però non bastano.

TRAMONI 6,5

Il suo ingresso dà una scossa iniziale alla squadra, ma poi Alvini prende le misure arginandolo. L’unico tiro in porta del Brescia, al minuto 80, è del francese.

CAVION 5,5

Subentra nella ripresa, ma gioca fuori ruolo piazzandosi terzino destro.

BAJIC 5,5

Si vede soltanto per una stupida ammonizione, per il resto si fa sempre murare dalla difesa degli umbri.

LABOJKO 5,5

Pochi minuti in campo nel finale con un Brescia troppo disordinato per provare a cambiare qualcosa.

NDOJ sv

Subentra a pochi minuti dal termine.

INZAGHI 5

Sistema la difesa incassando un gol su rigore, ma in avanti il gioco è inesistente. Cambia qualcosa nella ripresa con l’ingresso di Tramoni, ma l’involuzione della squadra è lampante dopo le prime apparizioni .

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le pagelle di Tifobrescia