Resta in contatto

Approfondimenti

Punti e qualità: se la panchina può fare la differenza

Inzaghi ha l’imbarazzo della scelta ed è un bene

Una rosa come quella attuale del Brescia difficilmente si era vista nel corso delle passate stagioni. Le conferme, come scrive il Giornale di Brescia, arrivano anche da chi fa la coda fuori dallo store in attesa di sottoscrivere l’abbonamento.

In effetti mister Inzaghi ha tanta qualità tra gli undici che schiera in campo e tra i giocatori che può pescare dalla panchina a gara in corso. Contro il Cosenza sono subentrati giocatori come Bisoli, Olzer, Ndoj, Moreo e Palacio: quattro di questi cinque sono potenzialmente titolari, inoltre Palacio ha confezionato l’assist per Moreo. Non è andata molto diversamente sabato scorso al Moccagatta: dentro Bisoli, Papetti, Palacio, Moreo e Cavion. L’ex capitano ha cambiato il volto del centrocampo, Moreo e Cavion hanno rubato palla con il loro pressing liberando al gol Jagiello e Palacio.

La forza del Brescia di quest’anno è che anche in panchina ci sono giocatori in grado di cambiare volto alle partite.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti