Tifo Brescia
Sito appartenente al Network

Gigi Maifredi su Cellino: “Vuole ruolo di primo piano nella stesura della formazione”

L’ex allenatore Gigi Maifredi analizza la situazione attuale del Brescia in un’intervista rilasciata al quotidiano Bresciaoggi

Anche Gigi Maifredi, che in passato è stato dirigente del Brescia e che ha allenato diverse squadre, è stato intervistato dal quotidiano Bresciaoggi per analizzare la situazione in casa biancoblù. Tra le tematiche toccate la cessione di Torregrossa e il rapporto tecnico-presidente.

IL BRESCIA VISTO DA FUORI.Per giudicare una macchina la si dovrebbe guidare e io non la guido. In maniera superficiale, vedendo le cose da fuori, direi che non stiamo facendo cose eccezionali. Credo che la cessione di Torregrossa sia stata la molla per far scattare il malumore generale. Si pensava che Cellino volesse tornare subito in Serie A, invece così non è stato. Vediamo come sono i giocatori che ha preso, ma il fatto che abbia ceduto gente di sicuro rendimento dà molto da pensare“.

RAPPORTO TECNICO-PRESIDENTE.La situazione è molto al di sotto della normalità. Una squadra che retrocede dovrebbe in teoria partire con qualcosa in più rispetto alle altre, invece le cose sono andate diversamente. Bisogna accettare il presidente per quello che è. Vuole un ruolo di primo piano nella stesura della formazione e per questo non sceglie gli allenatori di grande personalità. Eccetto Corini ha sempre portato i suoi, tutti allenatori gestibili. Con Delneri ci ha provato ma forse ha capito che non era così. Lopez era una sua creatura ma gli è andata male un paio di volte. Chi viene a lavorare per Cellino, però, o ha la personalità di Allegri, che va al di là del presidente, o si deve inserire in un certo meccanismo. Anch’io ho avuto presidenti difficili Non pensiate che Corioni o Albini mi amassero. Ho dovuto combattere contro le loro personalità ma se uno vuole fare l’allenatore lo deve mettere in conto“.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ecco l'analisi di Bresciaoggi riguardo al campionato disputato dal Brescia e alla svoltata portata dall'arrivo...
All'uscita dal tribunale dopo essere stato prosciolto dai reati fiscali, Massimo Cellino ha rilasciato una...
Il presidente esalta il lavoro del nuovo tecnico: "Con lui sono andato sul sicuro"...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si è chiusa la finestra invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1 febbraio...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Tifo Brescia