Tifo Brescia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Brescia-Empoli, le pagelle delle Rondinelle

L’Empoli sbanca il Mario Rigamonti, decisive le reti di Haas, La Mantia e Mancuso, a nulla serve la rete di Torregrossa per il Brescia

Prima sconfitta dell’era Dionigi. La squadra lombarda va sotto dopo 13 minuti per effetto della rete di Haas che viene raddoppiata poco dopo la mezz’ora con La Mantia. Allo scadere della prima frazione arriva il rigore realizzato da Torregrossa. Nella seconda frazione continua il pressing degli ospiti che a pochi istanti dello scadere mettono la parola fine sul match con la rete di Mancuso che pochi istanti prima aveva sbagliato il rigore.

Joronen 6,5: Para tutto quello che può. Sui tre gol non può far nulla. 

Mateju 5,5: Disputa una partita attenta fino al gol del vantaggio, poi limita gli attaccanti toscani come può. 

Mangraviti 5,5: Insieme ai compagni Mateju e Papetti entra nel vantaggio degli ospiti, poi per il resto tiene a bada come può prima La Mantia, poi Mancuso.

Papetti 5: Non segue l’uomo in occasione del vantaggio toscano, poi entra in maniera indiretta nel rigore che poi viene sbagliato da Mancuso. 

Verzeni 6,5: Buona spinta per il “ragazzino” e bravo anche in fase difensiva contenendo come può le sortite offensive dell’Empoli. (25’ st Ragusa sv) 

Dessena 6: Una partita senza strafare. Gioca in un ruolo propriamente suo, ma disputa comunque una gara sufficiente. (11’ st Van De Looi 5 Non entra mai in partita, dovrebbe attivare il meccanismo in mezzo al campo ma non è così)

Bisoli 6: La solita partita di sostanza e buona volontà. Deve trovare la condizione migliore ma con il tempo arriverà. (32’ st Labojko sv)

Bjarnasson 5,5: Parte bene, poi con il tempo si spegne come il resto del centrocampo biancoblù. (32’ st Jagiello sv)

Martella 6: Partita di corsa e sacrificio quella dell’esterno ex Crotone che comunque ha il merito di provarci fino alla fine.

Spalek 6: Bravo nel procurarsi il rigore poi realizzato da Torregrossa. Ma troppe volte quando dovrebbe calciare non calcia. (25’ st Donnarumma 6 Ritorna in campo dopo un mese di assenza e deve trovare le condizioni di gioco)

Torregrossa 6,5: Insieme a Joronen è il migliore del Brescia. Anche se viene lasciato troppo solo là davanti ed è costretto a far la guerra.

Dionigi 6: Prima sconfitta sotto la sua era. Il Brescia a differenza del solito è intimorito, non gioca come le altre. Ha dalla sua che la squadra è molto stanca. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le pagelle di voi tifosi lasciano spazi a pochi dubbi: è Rolando Maran il vero...
La rubrica che vi permette di assegnare i voti ai giocatori bresciani...
Il primo gol del Cosenza è un errore di Lezzerini; fortunatamente non ha compromesso la...

Dal Network

Il commento del direttore generale dei nerazzurri a fine partita...
Il commento della partita da parte degli avversari: colpe dei nerazzurri nei gol ...
Matteo Tramoni
Aquilani si porta qualche dubbio sul modulo ma dovrebbe confermare la difesa a tre. Beruatto...

Altre notizie

Tifo Brescia