Tifo Brescia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Binda: “Quello che appassiona è la terra di mezzo”

Nicola Binda, giornalista de La Gazzetta dello Sport, si è soffermato sulla sottile differenza che vive tra zona playoff e zona playout.

Va bene, la battaglia in corso per la seconda promozione diretta è avvincente e forse s’è ristretta a Cremonese e Venezia (ma una porticina aperta il Como se la merita sempre). Va bene, sul fondo il Lecco sembra ai saluti (e in pieno marasma), ma dalla Feralpisalò allo Spezia c’è grande impegno per salvarsi. Va bene tutto. Ma quello che appassiona di giornata in giornata è ciò che accade nella terra di mezzo, quel centro classifica dalle distanze ravvicinate e dai destini incerti per molti. Dai 38 punti del Brescia ai 34 del Bari (e della Samp che però gioca stasera) c’è una matassa nella quale le ambizioni e i sogni di gloria si vanno ad aggrovigliare con l’angoscia per non retrocedere. Sono 9 squadre alle quali può accadere di tutto. Pensate alla Sampdoria, tormentata dai suoi problemi e dal suo futuro incerto: se guarda indietro ha il playout a soli 4 punti, ma se stasera vince aggancia il treno dei playoff. E’ una situazione incredibile, che cambia di continuo e ha bisogno di grande equilibrio per affrontarla. Non tutti la vivono allo stesso modo. C’è chi si guarda bene dal cavalcare l’entusiasmo (il Pisa, unico del gruppo ad aver vinto le ultime due consecutive) e chi si fa prendere dall’ansia (il Cosenza torna a discutere Caserta). Questo è un aspetto fondamentale: prima del campo sarà la gestione a fare la differenza. La palla va ai dirigenti: ora tocca a voi.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dopo il pareggio con la Ternana e con quattro giornate ancora da giocare, calcoli alla...
Brera Holdings sembra essere sempre intenzionata all'acquisizione del Brescia, nonostante il tergiversare di Cellino....
Tutte le informazioni sui tagliandi del match...

Dal Network

Il tecnico degli umbri chiama 24 calciatori, ne mancano cinque per infortunio....
L'allenatore rossoverde in conferenza stampa: "Gara molto diversa rispetto a Cremona, serve un atteggiamento differente"...
Il commento del direttore generale dei nerazzurri a fine partita...

Altre notizie

Tifo Brescia