Resta in contatto

News

Nani su Marroccu: “E’ l’uomo giusto per il Brescia”

L’ex direttore sportivo Gianluca Nani ha rilasciato un’intervista in cui spiega il perché il ritorno di Marroccu è un’ottima scelta per Cellino

Gianluca Nani è stato intervistato da Bresciaingol sul ritorno di Marroccu al Brescia spendendo ottime parole sia per il direttore tecnico che per il presidente Massimo Cellino. Queste le sue dichiarazioni: “Se è l’uomo giusto? Penso proprio di sì. È un grande direttore sportivo che conosce molto bene sia l’ambiente sia il campionato: non c’era mossa più azzeccata che Cellino potesse fare. I due hanno inoltre ottenuto insieme la promozione in serie A e Marroccu ha portato tanti bravi giocatori. Alternanza di ds? Quanto durano i DS non lo so, io pure ho lavorato in squadre dove son stato molto poco e in altre dove invece mi son fermato di più. Capita, è un normale evolversi delle situazioni: ci sono matrimoni che durano anni e invece altri che durano molto poco.”

Poi Nani ha voluto ricordare anche la sua passata esperienza al Brescia: “Io penso che ogni ruolo sia importante: ho lavorato per anni con Gino Corioni, considerato da tutti un presidente “interventista”, ma invece con lui ho lavorato benissimo e per me è stato come un padre. Personalmente preferisco di più lavorare con presidenti competenti e di carattere, la mia esperienza nel Brescia è stata fantastica, ho imparato da lui e abbiamo avuto grandi risultati. Poi è anche giusto che un presidente sia interventista, il club fa riferimento a lui, chiunque gestisca un posto di comando deve circondarsi di bravi collaboratori. La chiave è comunque saper creare il giusto feeling con il presidente.”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News